Indietro
menu
Per una migliore accessibilità

Nuovi percorsi ciclopedonali in area stazione, al via il cantiere

In foto: la stazione di Rimini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 20 set 2021 13:58
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Mercoledì 22 settembre inizieranno i lavori relativi a due interventi che interessano due aree attigue del piazzale della Stazione ferroviaria.  In particolare, i lavori riguardano l’intervento ‘A’ ovvero “l’adeguamento dei marciapiedi di P.le Cesare Battisti per accessibilità fermate TPL e miglioramento accessibilità ciclabile all’ HUB intermodale Stazione“ e l’intervento ‘B’, cioè “l’adeguamento dello spazio di attesa in corrispondenza delle fermate delle linee TPL in piazzale C. Battisti”.
È previsto il rifacimento del marciapiede lato mare del piazzale Cesare Battisti (dove sono collocate le fermate degli autobus) fino all’altezza della via Gambalunga.  Questi lavori in particolare comprendono la realizzazione di un nuovo un passaggio pedonale dedicato, realizzato con pavimentazione in gres simile quella usata nello spartitraffico già realizzato e dello stesso colore della nuova piazza della stazione, oltre ad una pista ciclabile anch’essa dedicata, asfaltata di rosso. Uno spazio dove poi saranno installati nuovi portabiciclette in sostituzione di quelli esistenti e ricollocate le nuove pensiline di informazione e di segnalazione visiva con le fermate degli autobus che – solo per la durata del cantiere – saranno temporaneamente spostate lungo la strada più avanti, dopo la fine dell’area oggetto dei lavori. A questo si aggiunge l’altro intervento che riguarda un allargamento del marciapiede laterale – lato Riccione – della zona del parcheggio dei Taxi.
Gli interventi hanno un costo complessivo di 460 mila euro. Hanno l’obiettivo, ricorda l’Amministrazione Comunale – di migliorare l’accessibilità ciclabile favorendo la connessione delle piste ciclabili esistenti con il polo stazione (Intervento A) e migliorare la dimensione delle fermate di sosta del TPL e delle aree di attesa taxi (Intervento B) -. Il primo di euro 210.00,00 è integralmente finanziato con fondi Ministeriali (DM 20 novembre 2020), mentre il secondo euro 250.00,00 ed è finanziato con un avanzo vincolato Fondi Covid.

I lavori, strutturati in tre fasi di cantiere, inizieranno con la realizzazione del marciapiede lato mare del Piazzale C.Battisti e prevedono sia lo spostamento delle fermate TPL interessate, che l’istituzione di aree di sosta provvisorie per i mezzi TPL da collocare in Via Tonti e Piazzale C.Battisti lato monte. La conclusione dei lavori è prevista per il prossimo dicembre.

 

Notizie correlate
di Redazione