Indietro
menu
L'annuncio della Renco

Comparto corderia a Viserba pronto a partire, firmato contratto per urbanizzazioni

In foto: l'ingresso dell'ex corderia
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 20 set 2021 11:09 ~ ultimo agg. 21 set 13:55
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un annuncio che da una parte segna la fine dello stato di abbandono di un’ampia area di Viserba, dall’altro segna anche la fine delle speranze di una destinazione diversa che molti viserbesi hanno avuto in passato.

L’intervento residenziale e di riqualificazione dell’ex Corderia di Viserba è pronto a partire. Lo annuncia la Residence Viserba, società del gruppo Renco S.p.A., che ha firmato il contratto d’appalto per le opere di urbanizzazione dell’area ex Corderia di Viserba con l’EcoDemolizioni, la azienda riminese che si è aggiudicata la gara di appalto effettuata su mandato del Comune di Rimini.

L’intervento delle opere di urbanizzazione ha un valore di 8,5 milioni di euro di lavori ed include la realizzazione di strade, marciapiedi, piste ciclabili e parcheggi, reti tecnologiche e verde pubblico.
L’avvio dei lavori è previsto tra alcune settimane, appena saranno terminati i lavori stradali che stanno attualmente interessando altre zone di Viserba. L’intervento sulla viabilità riguarderà tra l’altro via Marconi, via Fattori e via Amati e la rotatoria su via Sacramora. Nel frattempo inizieranno anche le opere di preparazione del cantiere relativo alle costruzioni residenziali.

Contestualmente all’avvio dei lavori del Parco della Corderia, la società Residence Viserba realizzerà – in prossimità di Largo Fratelli Rosselli – un ufficio vendite in cui sarà possibile visionare progetti, plastici e rendering e dove saranno disponibili tutte le informazioni relative all’intervento di edilizia privata che sta per iniziare all’interno del comparto della Corderia.

L’intervento della corderia, ricorda la Residence Viserba, rientrerà nel più ampio progetto di comunicazione  ‘Blooming Rimini ‘, pensato per accompagnare le più importanti opere di trasformazione della città, promosso dal Comune di Rimini insieme all’illustratore Emiliano Ponzi, allo scrittore Marco Missiroli, e al fotografo Enrico De Luigi.

Notizie correlate