Indietro
menu
in viale vespucci

Malmenato negoziante che cerca di fermare un ladro

In foto: i carabinieri di Rimini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 12 ago 2021 13:55
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ha cercato di nascondere bottiglie di alcolici ed altri alimenti che aveva rubato e uscire dal supermercato senza essere visto. Ma il furto non è sfuggito al negoziante che, nel tentativo di fermare il ladro, è stato colpito da calci e pugni. L’episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri in un supermercato di viale Vespucci a Rimini. I carabinieri, giunti subito sul posto, sono riusciti, nel giro di pochi minuti, ad individuare e a bloccare il ladro, che aveva tentato di dileguarsi tra i turisti che passeggiavano. Il ragazzo, un 21enne di origine marocchina, con diversi precedenti alle spalle è stato arrestato. Con sé aveva ancora la refurtiva, restituita al legittimo proprietario.

Questa mattina in tribunale nell’udienza per direttissima l’arresto è stato convalidato e il 21enne ha patteggiato 10 mesi di reclusione e 200 euro di multa, con il beneficio della sospensione condizionale della pena.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Redazione