Indietro
menu
aspettando il cdm

Green pass: tutte le regole. Trattamento "speciale" per i sammarinesi

In foto: il green pass
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 5 ago 2021 18:23 ~ ultimo agg. 6 ago 10:03
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Da domani, 6 agosto, Green pass obbligatorio per accedere a locali e luoghi pubblici. Tra gli orientamenti, nel decreto in approvazione al Consiglio dei Ministri oggi pomeriggio c’è l’obbligo per gli insegnanti e studenti universitari, quarantena ridotta per i positivi vaccinati. Per i sammarinesi vaccinati con lo Sputnik, ipotesi esenzione fino al 15 settembre.

Green pass obbligatorio per il personale scolastico, gli studenti universitari e i docenti, alla ripresa dell’anno accademico. Si discute sugli studenti delle superiori che abbiano più di 16 anni. I tamponi per gli studenti delle scuole secondarie avranno prezzi calmierati. Resta ancora da definire il quadro delle sanzioni per il personale scolastico che non ha il Green Pass. Di certo, chi non potrà recarsi al lavoro perché senza certificazione, sarà considerato assente ingiustificato. La quarantena per chi abbia completato il ciclo vaccinale, durerà sette giorni invece di dieci. Capitolo trasporti: su lunga percorrenza, la misura dovrebbe entrare in vigore il 1 settembre, anche se durante la cabina di regia di stamattina si è valutato di anticipare al 20 agosto. Il certificato verde, sui traghetti, non sarà necessario per i viaggi intra-regionali. Sugli autobus: l’ipotesi è che valga per i viaggi che attraversano due Regioni. Si va verso l’aumento della capienza, a cominciare dai treni, dal 50% all’80% dei posti disponibili. Il green pass non sarà obbligatorio per bus e metropolitane del trasporto pubblico locale e per i treni regionali. I clienti degli alberghi che vogliono accedere ai ristoranti e ai bar al chiuso nelle strutture in cui alloggiano, non dovranno utilizzare il green pass.
Una norma ad hoc riguarderà i cittadini di San Marino. Vaccinati perlopiù con lo Sputnik, l’ipotesi è di estendere per l’esenzione dal Green Pass fino al 15 settembre.

Nel comune di Rimini il primo evento con la certificazione sarà Al Meni, sabato e domenica: sarà necessario il Green Pass e un valido documento di identità (non serve per i bambini di età inferiore ai 12 anni). L’Amministrazione, in accordo con Clinica Nuova Ricerca, mette a disposizione un tampone antigenico “rapido” gratuito dalle 17 alle 19 di venerdì 6 agosto, presso l’HUB Vaccinale di via Settembrini. I luoghi interessati dalle nuove normative sono i luoghi al chiuso: Teatro Galli, teatro degli atti, biblioteca Gambalunga, biblioteca ragazzi, Galleria dell’immagine, PART, Museo della Città, Domus, Cinema Fulgor, Castel Sismondo. E gli spettacoli all’aperto alla Corte degli Agostiniani, Piazza sull’acqua, Arena Lido, Piazza Francesca da Rimini, Lapidario romano, Chiostro della biblioteca.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi