Indietro
menu
costo di 10 euro

Gazebo per tamponi in piazzale Roma, all'Aquafan, al Samsara e al bagno 44

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 4 ago 2021 15:25 ~ ultimo agg. 17:21
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Saranno attivati entro venerdì 6 agosto i quattro gazebo per i tamponi rapidi a pagamento (10 euro). Saranno posizionati in piazzale Roma (dalle 17 alle 21), davanti al Samsara (dalle 16 alle 20) e al bagno 44 (dalle 16 alle 20) e all’ingresso dell’Aquafan (dalle 8 alle 12).  

L’idea nasce dalla collaborazione tra l’Amministrazione comunale e il Consorzio Intrattenimento (club di prodotto della Perla Verde che raggruppa oltre 25 imprenditori appartenenti al mondo ricettivo ed extra ricettivo). I gazebo per i prelievi saranno gestiti, da un punto di vista tecnico dai centri analisi di Riccione Pegaso (dalle 8 alle 20) e Exis (dalle 7,30 alle 10), e dal laboratorio di Milano Helpcodelife che ha già attivato delle collaborazioni con il locale Musica.

Lo stesso prezzo sarà applicato anche ai tamponi effettuati direttamente nelle sedi dei laboratori Pegaso Via Angeloni, 8, laboratorio Exi Viale Carpi, 18, laboratorio Alba Viale Dante, 258, che ha aderito all’iniziativa del prezzo calmierato (dalle 8 alle 13).

 

Il Comune di Riccione fornirà la struttura (gazebo) e le sedute e i paraventi, oltre a concedere l’utilizzo dello spazio pubblico in esenzione  Cosap.

L’iniziativa è un ottimo esempio di come la sinergia tra imprese private consorziate e l’amministrazione comunale porta beneficio a tutta la città, al turismo e ai cittadini – ha detto il presidente del Consorzio Riccione Intrattenimento, Mauro Bianchi -. Siamo sulla stessa lunghezza d’onda che permetterà a chi vorrà godersi uno spettacolo o una serata di intrattenimento di farlo in estrema sicurezza, con un investimento di tempo minimo, solo 20 minuti per avere il risultato del test, e la sicurezza di frequentare luoghi protetti e controllati. Allo stesso tempo, l’imprenditore serio capace di proporre turismo d qualità di essere in regola con le norme che via via si intensificano e si aggiornano. Un ringraziamento per la collaborazione ai laboratori analisi che hanno capito il momento importante e hanno accettato un prezzo standard per il tampone mettendosi così a disposizione della comunità. Infine un ringraziamento all’amministrazione che velocemente ha raccolto l’esigenza del mondo imprenditoriale impegnato in questo difficile anno in una sfida enorme“.

Notizie correlate
di Redazione