Indietro
menu
al bagno 36

Turista soccorsa a Misano. Il sindaco ringrazia i bagnini di salvataggio

In foto: i bagnini di salvataggio di Misano A.
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 26 lug 2021 14:27
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Aveva rischiato di annegare, e con lei, una turista tedesca di 84 anni, erano andate in difficoltà altre due persone che cercavano di aiutarla, tutte tratte in salvo dal bagnino di salvataggio che opera davanti al bagno 36 di Misano Adriatico (vedi notizia). Una reazione pronta e competente che oggi riceve il plauso del sindaco Fabrizio Piccioni. “Il recente episodioscrive -, riaccende i riflettori sul tema della sicurezza in spiaggia. Se l’episodio ha avuto un epilogo positivo lo si deve alla preparazione e al sangue freddo dell’addetto al salvataggio che opera su quel tratto di spiaggia. A nome dell’amministrazione comunale rivolgo un plauso per il tempestivo intervento che ha evitato che l’episodio potesse finire in tragedia. I nostri salvataggi svolgono un’attività fondamentale per la sicurezza dei bagnanti. Se i nostri cittadini e i tanti turisti che ogni anno scelgono Misano come meta delle proprie vacanze possono godersi un bagno in mare in piena tranquillità, è grazie a loro, verso i quali non deve mai venire meno il nostro ringraziamento”.

Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.
Meteo Rimini
booked.net