Indietro
menu
43esima edizione

Il Sigep prepara il grande ritorno in presenza a gennaio

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 29 lug 2021 19:21 ~ ultimo agg. 19:23
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il Sigep prepara il grande ritorno in presenza. La manifestazione sarà protagonista dal 22 al 26 gennaio prossimi nel quartiere fieristico riminese. Gelato e pasticceria artigianali, cioccolateria, caffetteria e panificazione, icone dello stile di vita italiano nel cibo, si incontreranno di nuovo dal vivo per la 43esima edizione della manifestazione. “Abbiamo colto tra gli stakeholder e gli espositori storici il pieno desiderio di tornare al Sigep in presenza – dichiara il presidente di IEG, Lorenzo Cagnoni. Un attaccamento che ci ha sostenuti nella costruzione e condivisione dell’edizione 2022. Un appuntamento che tutti noi attendiamo da due anni“.

Il nostro lavoro sul patrimonio che questo brand rappresenta per le imprese italiane non si è mai interrotto – aggiunge Corrado Peraboni, AD di IEG. Subito dopo il Sigep Exp full digital dello scorso marzo è partita la road map di business con l’intero settore. Tanto da fissare sul calendario le date delle prossime edizioni, da qui al 2025, compreso AB Tech Expo del 2023: un segnale al mercato del foodservice dolce che a livello internazionale mostra segnali di piena vivacità“.

Tante le novità che il pubblico potrà passare in rassegna tra gli stand che animeranno la Fiera di Rimini. Gli operatori troveranno inoltre a Sigep 2022 una rinnovata attenzione agli ingredienti, arredamento per i dehors, packaging ecosostenibile, servizi digital, logistica e catena del freddo. Confermate inoltre le Arene dedicate alle singole filiere del gelato, pasticceria, caffè e bakery.

E ancora, Sigep 22 presenterà le tendenze di scenario con uno sguardo internazionale: nuove esigenze dei consumatori, innovazioni, tecnologie e strategie di mercato dei diversi paesi del mondo saranno al centro dei talks che animeranno la Vision Plaza, in collaborazione con società di ricerca internazionali, associazioni e media partner.

Il Salone prevede anche una “Digital Agenda” di tre giorni (in questo caso dal 26 al 28 gennaio) dedicata al matching tra espositori e buyer su piattaforma digitale.

E in attesa del gennaio 2022, Sigep propone, da settembre a dicembre, i “Thematic Days”, appuntamenti digitali riservati ai professionisti che tracceranno la road map verso l’edizione in presenza.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO