Indietro
menu
Nei guai un pregiudicato

Sequestrata mezza tonnellata di rame nascosta in un'abitazione a Rimini

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 22 giu 2021 20:50 ~ ultimo agg. 20:54
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ammonta a circa mezza tonnellata la quantità di rame sequestrata a Rimini dal personale della Polizia di Stato, in servizio presso la squadra di Polizia Giudiziaria specializzata del Compartimento di Polizia Ferroviaria per l’Emilia Romagna.

Il personale della citata articolazione, specializzato nel contrasto del fenomeno dei furti di rame e del riciclaggio del prezioso metallo, in collaborazione con i colleghi della Sezione Polfer di Rimini, è intervenuto nelle pertinenze dell’abitazione di un pluripregiudicato di origine campana domiciliato a Rimini, all’interno delle quali sono state rinvenute sezioni di rame di varie lunghezze e diametro per un totale di circa mezza tonnellata.

E’ stato denunciato in stato di libertà per il reato di attività di gestione di rifiuti pericolosi non autorizzata ed il rame è stato sequestrato ed affidato in custodia ad una ditta specializzata.