Indietro
giovedì 17 giugno 2021
menu
Calcio Serie D

Progresso-Rimini 2-3: cronaca, tabellino, video e gallery

In foto: Vuthaj festeggia il gol del 3-2 insieme ai tifosi al seguito
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 5 minuti
dom 6 giu 2021 11:56 ~ ultimo agg. 7 giu 18:24
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 5 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email


PROGRESSO-RIMINI 2-3

Come all’andata la decide Vuthaj nei minuti finali. Questa volta però c’è molto di più rispetto al match d’andata. C’è un buon primo tempo dei romagnoli, chiuso dalla doppietta in un minuto di Arlotti che permette al Rimini di andare al tè di metà gara avanti di due reti. C’è un avvio di ripresa veemente del Progresso, che trova subito il rigore per accorciare le distanze e al 10′ l’incornata vincente che resetta tutto. C’è poi una battaglia sotto una fitta pioggia, con entrambe le squadre che hanno le loro occasioni per far pendere la bilancia dalla propria parte. C’è lo spavento dopo il pallone sfuggito (e poi recuperato) da Adorni. C’è la zampata vincente da tre punti di Vuthaj che chiude la partita, con i tre punti che vanno al Rimini. Secondo hurrà di fila per i ragazzi di Mastronicola, allontanato dal campo per proteste nei confronti del guardalinee a pochi minuti dalla fine. E, soprattutto, finalmente sugli spalti ci sono i tifosi con i loro cori che fanno tornare la partita una partita di Calcio.

IL TABELLINO
PROGRESSO: 1 Celeste, 2 Mele, 3 Matteo Cocchi, 4 Monaco (1′ st 15 Chmangui), 5 Fiore, 6 Gulinatti, 7 Salvatori (27′ st 20 Esposito), 8 Bagatti, 9 Vassallo, 10 Marchetti (37′ st 17 Maltoni), 11 Matta (1′ st 14 Cantelli). A disp.: 12 Tartaruga, 13 Mattia Cocchi, 16 Bonvicini, 18 Rossi, 19 Grazia. All. Moscariello.

RIMINI: 22 Adorni, 6 Valeriani, 7 Simoncelli, 9 Arlotti, 10 Ambrosini (22′ st 93 Battisti), 14 Gomis, 25 Nanni (33′ st 26 Pari), 29 Canalicchio, 30 Ricciardi, 33 Lugnan (36′ st 24 Pecci), 72 Vuthaj. A disp.: 32 Lazzarini, 3 Ceccarelli, 5 Pupeschi, 19 Manfroni, 23 Mengucci, 27 Aprea. All. Mastronicola.

ARBITRO: Fabrizio Pacella di Roma 2.
ASSISTENTI: G. Pulcinelli di Siena e M. Vagheggi di Arezzo.

RETI: 44′ pt e 45′ pt Arlotti, 2′ st Vassallo (rig.), 10′ st Bagatti, 48′ st Vuthaj.

AMMONITI: Canalicchio, Fiore, Moscariello (allenatore Progresso), Nanni, Bagatti.

ESPULSO: 40′ st Mastronicola (allenatore Rimini).

NOTE. Corner: 10-4. La ripresa si gioca sotto una fitta pioggia.

I RISULTATI DELLA 31a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Seconda trasferta di fila per il Rimini, di scena al campo sportivo “Zucchini” di Budrio (tana del Mezzolara) contro il Progresso, distanziato in classifica dai biancorossi di dieci lunghezze (45 per i romagnoli, 35 per gli emiliani). Scotti e compagni sono galvanizzati dal ritorno alla vittoria, otto giorni fa nella tana della Sammaurese, e in zona play off.

In casa Rimini rientra dalla squalifica Gomis, assenti Diop (fermato dal giudice sportivo), Giua, Sambou, Accursi, Scotti e Viti, per il quale la stagione è finita. Ambrosini, dopo l’esclusione dalla lista dei convocati di sette giorni fa, torna titolare.

In blu i bolognesi, in maglia a scacchi biancorossi i romagnoli.

La partita. Si gioca. Subito un tentativo di Vassallo in area, fermato da un fischio del direttore di gara per un fallo in attacco.
Al 3′ tiro, in caduta, di Salvatori, pallone a lato.
Al 4′ il destro di Vuthaj da dentro l’area sorvola la traversa.
Al 9′ il Progresso batte due corner di fila: dalla bandierina Gulinatti, traiettoria lunga sul secondo.
Al 12′ punizione dall’out di sinistra di Simoncelli, Valeriani svetta di testa, pallone a fondo campo.
Un minuto più tardi il diagonale di Vassallo sibila a lato di un niente.
Al quarto d’ora la punizione di Gulinatti da destra termina direttamente oltre la linea di fondo.
Al 17′ altro angolo di Gulinatti, Mele ci mette la testa, poi contro-traversone di capitan Fiore, pallone messo ancora in corner.
Ancora Gulinatti, dopo una deviazione aerea di Matteo Cocchi Fiore conclude a lato.
Una manciata di secondi e Fiore scivola a ridosso della propria area, regalando il pallone a Vuthaj, la cui conclusione è ribattuta da Celeste.
Al 24′ il calcio piazzato (conquistato da Vuthaj) da posizione defilata di Ambrosini viene respinto da Celeste.
Un giro di lancette e Ambrosini ci prova su azione, sfera fuori bersaglio.
Al 27′ quinto corner per i locali: questa volta batte Marchetti, Valeriani allontana di testa.
Alla mezzora Vuthaj per Canalicchio, che si lascia cadere in area. L’arbitro lascia proseguire.
Al 31′ lancio di Gomis per Ambrosini, pallone a Vuthaj, che di tacco cerca Arlotti, Celeste capisce tutto e blocca la sfera.
Al 33′ buon lavoro di Arlotti a destra, cross di Gomis per Vuthaj, che conclude fuori. Occasione Rimini.
Al 36′ il tiro di Arlotti, dopo una bella sventagliata da sinistra a destra, è smorzato da Matteo Cocchi e parato da Celeste.
Al 40′ Marchetti su punizione per il colpo di testa di Bagatti, pallone che sorvola la traversa.
Una manciata di secondi dopo il Rimini reclama il rigore per un tocco di mano in area di Mele sul traversone di Simoncelli. Solo angolo per il signor Pacella. Dalla bandierina lo stesso Simoncelli per il colpo di testa di Valeriani, che impegna severamente l’estremo felsineo.
In chiusura di prima frazione tremendo uno-due griffato Scott Arlotti: il numero nove biancorosso prima porta in vantaggio i suoi, sfruttando l’assist di Vuthaj dopo un’iniziativa per vie centrali di Ambrosini. E poco più di un minuto dopo completa la doppietta personale, scaraventando in rete un pallone rimasto in area dopo che Vuthaj aveva approfittato di un tentennamento di Fiore per cercare la deviazione, respinta da Celeste.
Si va all’intervallo con il Rimini avanti 2-0.

Dopo 45″ di ripresa l’arbitro indica il dischetto per un’entrata vigorosa di Nanni su Mele, servito dall’out di destra da Vassallo. Sul dischetto va proprio Vassallo, che spiazza Adorni e riapre la partita. 1-2 al 2′.
Al 4′ la punizione di Gulinatti sfila a lato.
Il Progresso continua a spingere alla ricerca del pareggio. E al 10′ lo trova, sugli sviluppi del settimo corner: dalla bandierina Marchetti trova la testa di Bagatti, che non lascia scampo all’estremo ospite. 2-2.
Al 13′ è provvidenziale l’uscita di Adorni su Vassallo, entrato in area da destra dopo uno scatto prepotente.
Al 17′ nono tiro dalla bandierina per il Progresso: sempre Marchetti, Vassallo stoppa in area, poi viene chiuso e si butta a terra.
Al 18′ il Rimini batte il suo primo corner.
Al 20′ Ambrosini trova lo spazio per il cross dall’out di destra, l’incornata di Vuthaj è tra le braccia di Celeste.
Al 21′ Arlotti in area viene chiuso da Fiore. Angolo per i biancorossi. Nulla di fatto sulla battuta.
Al 23′ traversone di Lugnan per il colpo di testa, debole, di Vuthaj. Nessun problema per il portiere di casa.
Al 24′ decimo corner per i bolognesi: dalla bandierina Marchetti, Vuthaj allontana di testa.
Alla mezzora ci prova Simoncelli dal limite dell’area, sfera a fondo campo.
Al 32′ angolo di Simoncelli il colpo di testa di Battisti manda la sfera oltre la traversa.
Al 34′ Vassallo da centro area sembra aver superato Adorni, che però recupera miracolosamente il pallone.
Un minuto dopo, dall’altra parte del campo, Simoncelli chiama alla respinta Celeste.
Al 40′ l’assistente richiama l’attezione dell’arbitro e fa allontanare dal campo il tecnico Mastronicola.
Al 41′ la battuta dal limite dell’area di Pari è a lato.
Quattro i minuti di recupero.
Al 48′ il Rimini rimette la freccia del sorpasso con il cross con il conta giri di Simoncelli per la stoccata vincente di Vuthaj, decisivo già all’andata. È festa grande insieme al manipolo di tifosi biancorossi al seguito.
Dopo 5’34” di recupero arriva il triplice fischio. Vince il Rimini, come all’andata. I biancorossi salgono a quota 48 in classifica.

IL DOPOGARA

LE PAGELLE DI NICOLA STRAZZACAPA

VOTA IL MIGLIOR BIANCOROSSO IN CAMPO

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO