Indietro
menu
Controlli a Rimini

I Carabinieri fermano un pallinaro e scoprono pene ancora da scontare

In foto: i controlli a Rimini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 19 giu 2021 11:05 ~ ultimo agg. 11:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Anche i Carabinieri intensificano i controlli contro il fenomeno estivo dei “pallinari”. Venerdì i Carabinieri della Stazione di Rimini-porto hanno trovato un 35enne di origine rumena, che stava svolgendo l’attività illecita. Dai controlli è emerso che l’uomo aveva carico un ordine di carcerazione, per reati di furto e ricettazione commessi nel 2007 in provincia di Viterbo e Grosseto. E’ stato tratto in arresto e portato presso il carcere di Rimini per scontare la pena residua di sei mesi, avendo già trascorso un anno tra il 2007 e il 2008, e alla multa di 600 euro.

L’Arma assicura che continuerà nelle prossime sere, con particolare intensificazione nel weekend, i servizi di prevenzione e contrasto al fine di aumentare la legalità nelle zone maggiormente dedite alla movida, nonché in quelle aree in cui si concentrano i fenomeni dei pallinari e della prostituzione.

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.