Indietro
menu
spese poche energie

Classifica Sole24Ore. M5S: noncuranza dell'attuale amministrazione

In foto: gli attivisti del Movimento 5 Stelle in piazza
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 29 giu 2021 13:49
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Contrasto alla violenza di genere, sostegno ai giovani e promozione della cultura sportiva. Sono tre punti programmatici che il Movimento5Stelle pone in agenda in vista delle amministrative di Rimini. Le proposte arrivano sulla scia della classifica sulla qualità della vita che il Sole 24 Ore ha pubblicato ieri (vedi notizia). “Una classifica – commentano Marco Croatti, Giulia Sarti e i candidati del M5S – che vede Rimini molto in basso per tutte le categorie prese in esame: bambini, giovani e anziani. Gli impianti sportivi della nostra città sono obsoleti e non funzionanti, abbiamo la più alta percentuale di abbandono precoce nel mondo dello sport, i nostri giovani sono disorientati a causa della privazione dei rapporti sociali dovuta al lockdown e mancano di reali aspettative per il proprio futuro. Questi problemi non sono nuovi, ecco perché servono più iniziative utili al rilancio”.

Si tratta del risultato di anni di noncuranza a cui è giusto porre fine. Rilanciare l’attività sportiva e le politiche capaci di promuovere l’uguaglianza e la sicurezza dei cittadini, devono essere due priorità per la futura amministrazione. Ecco perché il M5S ha deciso di inserire progetti e proposte relative allo sport, al contrasto della violenza di genere e ai giovani nel proprio programma.

I pentastellati lementano che la situazione “è dovuta in parte alla noncuranza dell’attuale amministrazione  che non ha speso abbastanza energie adottando politiche capaci di valorizzare lo sport e tutelare il benessere di tutti i cittadini”.

Sul piano sportivo è essenziale favorire tutte quelle realtà capaci di renderlo accessibile e inclusivo. Ciò significa ammodernare le strutture e adeguarle per raccogliere i flussi turistici internazionali che sono in forte crescita. Significa creare un lungomare attrezzato per chi fa sport, con defibrillatori e assistenza medica. Vuol dire avere un Assessorato allo Sport capace di fornire sostegno economico e fare un marketing strategico. Rimini deve diventare il centro per le grandi manifestazioni sportive“.

Come Movimento 5 Stelle, proponiamo un piano contro la violenza sulle donne e uno per l’inclusività giovanile. Vogliamo creare uno Sportello Comunale Unico capace di integrare tutti gli aspetti del sostegno alle vittime, dall’assistenza psicologica e sociale fino alla tutela e alla protezione ad opera delle forze dell’ordine. Allo stesso modo crediamo anche che sia necessario dotarsi di una struttura dedicata esclusivamente al supporto e al sostegno dei giovani”

Notizie correlate
di Redazione