Indietro
menu
L'esito di una indagine

L'Emilia Romagna tra le regioni che traineranno la ripresa del turismo

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 17 mag 2021 13:03
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

C’è anche l’Emilia Romagna, col grosso apporto della Riviera, tra le cinque destinazioni che traineranno questa estate la ripresa del settore turistico. E’ quanto emerge dall’indagine realizzata da Demoskopika in collaborazione con l’Università del Sannio nella quale si stimano 39milioni di arrivi (il 12% in più del 2020). Le regioni che contribuiranno di più alla ripresa, e che al momento sono tra le mete più ricercate, saranno Puglia con 1,9 milioni di arrivi (+13,6%) e 10,6 milioni di presenze (33,9%), Toscana con 4,1 milioni di arrivi (+13,4%) e 19,1 milioni di presenze (23,3%), Sicilia con 1,7 milioni di arrivi (+13,2%) e 6,5 milioni di presenze (23,6%), Emilia-Romagna con 4,5 milioni di arrivi (+12,9%) e 23,1 milioni di presenze (26,3%), Sardegna con 1,5 milioni di arrivi (+12,8%) e 8,2 milioni di presenze (20,0%). In base all’indagine, oltre la metà degli italiani ha già scelto di andare in vacanza nei prossimi mesi e la scelta prevalente è proprio all’interno dei confini nazionali (quasi 87%). C’è però anche un 46% di persone che ha deciso di rinunciare alla ferie estive.