Indietro
menu
nel centro destra

La disponibilità di Ravaglioli trova l'appoggio di Samorani

In foto: Alessandro Ravaglioli
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 23 mag 2021 10:58
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Con una lettera Domenico Samorani, medico e candidato sindaco alle ultime elezioni di Santarcangelo, ufficializza il suo appoggio ad Alessandro Ravaglioli, che ha dato la sua disponibilità per la candidatura a sindaco di Rimini. Samorani si dice pronto ad iscriversi alla Lega per incitare la scelta su Ravaglioli.

“Carissimo Alessandro, quando è rimbalzata la notizia che mettevi a disposizione la tua storia personale e politica per il governo della nostra città, si è riaccesa in me la fiducia nel futuro di questa comunità. Mai e poi mai ho colto in questo tuo passo un’auto candidatura. Semmai l’ho vissuto con gratitudine e rinnovata stima nei tuoi confronti, perché audace,  rischioso, convincente.. vincente”.

Sulla candidatura civica di cui anche il centro destra, cosi come il centro sinistra, è alla ricerca: “Nessun candidato civico di spessore si è finora palesato nel centro-destra. Da cittadino riminese ero pronto all’ennesima delusione per l’inspiegabile rinuncia a battersi alla pari. Ed ecco la sorpresa. Insieme a te ho condiviso tante battaglie in consiglio comunale a Rimini. In 20 anni hai raggiunto invidiabili conoscenze amministrative. Poi, al termine della tua esperienza politica sei maturato anche come imprenditore di successo. Hai sempre amato e difeso la tua città da politiche trasgressive e dirigiste. Da circa 2 anni ti sei rimesso in gioco iscrivendosi alla Lega come sviluppo coerente di una linea politica mai messa in discussione”.

Trovo affinità tra la mia inclinazione civica e la tua cultura amministrativa così da incitare la tua candidatura al punto tale che sarei disponibile ad iscrivermi nel tuo stesso partito, nelle cui radici si inscrive la libertà di educazione, la libertà di impresa, la centralità della persona come soggetto inalienabile a prescindere“.

Notizie correlate
di Redazione