Indietro
menu
per verifiche alle bilance

Falsi ispettori metrici nei negozi. La Camera di Commercio segnala la truffa

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 3 mag 2021 14:21
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’Ufficio Metrico della Camera di Commercio della Romagna ha ricevuto diverse segnalazioni, da parte di titolari di piccoli negozi, che dicono di essere stati visitati da sedicenti ispettori camerali i quali, anche facendo leva sul timore di possibili sanzioni, riescono ad ottenere l’affidamento immediato e con pagamento onereso della verifica delle bilance del punto vendita

La Camera ricorda che gli ispettori metrici camerali non eseguono più attività di verifica periodica degli strumenti di misura, e quindi anche delle bilance, dal 19 marzo 2019. Verifiche che sono affidate esclusivamente a imprese private autorizzate. E quindi chi si presenta come addetto della Camera di Commercio è un truffatore. Nessun dipendente dell’Ente è autorizzato a incassare denaro in contanti o con altri mezzi di pagamento da parte di utenti. Per questo la Camera di commercio invita gli imprenditori a consultare la pagina dedicata alla “verifica periodica strumenti di misura” del sito camerale www.romagna.camcom.it.

Notizie correlate