Indietro
menu
A Riccione

Stanco dei domiciliari, aggredisce i carabinieri: "voglio evadere"

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 16 apr 2021 11:55
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Alla vista dei carabinieri, impegnati nel controllo delle persone sottoposte agli arresti domiciliari, ha manifestato nervosismo e insofferenza. L’uomo, un pregiudicato di Riccione, ha detto ai militari di voler evadere perché stanco e depresso per l’attuale situazione pandemica. A niente sono serviti i tentativi dei carabinieri di calmarlo. Anzi l’uomo si è fatto violento e ha iniziato ad insultarli, tentando anche di colpirli con calci e pugni per provare a fuggire. Dopo una breve colluttazione, i carabinieri sono riusciti ad immobilizzarlo e lo hanno condotto in caserma e arrestato con le accuse di resistenza, violenza e minaccia a P.U.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Redazione   
VIDEO
di Redazione