Indietro
domenica 28 novembre 2021
menu
meteoroby

Dopo il sole primaverile, vento freddo e pioggia

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 14 mar 2021 10:16 ~ ultimo agg. 12:25
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
E’ il meteorologo Roberto Nanni di Ampro ad aggiornarci sul meteo domenicale. Come già previsto la domenica è caratterizzata da un brusco cambio di passo.
La mattinata sarà dapprima favorita da qualche sprazzo di sole, ma ben presto la nuvolosità prenderà il sopravvento coprendo tutto il territorio orientale della regione, con nubi più consistenti che potranno dar luogo a qualche debole precipitazione. Poi, nel pomeriggio, la Romagna sarà investita da un veloce fronte freddo in arrivo da Nord, responsabile di un ulteriore peggioramento e di una sensibile riduzione delle temperature. Non mancheranno delle precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale con la possibilità che si manifestino dei locali episodi grandinigeni. Il repentino calo delle temperature, fino ad attestarsi in serata attorno a 7-8 gradi, sarà accompagnato da deboli nevicate sul rispettivo Appennino che occasionalmente potranno raggiungere gli 8-900 metri di quota.
Il vento risulterà ancora una volta il protagonista, soffiando in maniera sostenuta da ovest-sudovest nelle aree montuose, ma, la progressiva rotazione settentrionale, farà sentire i suoi effetti anche sulle pianure circostanti. Da segnalare che, l’ingresso di correnti più fredde previste nel pomeriggio sul bacino dell’Adriatico, potrà determinare una brusca rotazione della ventilazione da nord-est lungo i settori costieri, con colpi di vento sui litorali romagnoli seguiti da un rapido innalzamento del moto ondoso.
Altre notizie
Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
di Redazione   
di Redazione