Indietro
menu
Solo 58 adozioni nel 2020

Meticci e chihuahua i più amati dai riminesi

di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 4 feb 2021 14:35 ~ ultimo agg. 16:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

A Rimini gli amici a quattro zampe tengono compagnia a una famiglia su tre. Sono infatti 24 mila gli animali d’affezione iscritti all’anagrafe canina, numero in cui rientrano anche gli accolti al canile Stefano Cerni. Nel 2020 sono stati iscritti 2002 cani e 820 gatti, numeri che sono in linea con le iscrizioni degli anni precedenti e che portano il totale a 19.299 cani e 4648 gatti.  Tra i cani prevalgono di gran lunga i meticci, oltre 6.300. Tra quelli di razza i piccoli chihuahua si impongono, seppur di poco, sui più imponenti labrador: 785 a 775. Seguono pastori tedeschi con 679 iscrizioni. Quindi pinscher (677), parboncini (617), maltesi (603), jack russel terrier (537), yorkshire Terrier (389) e bulldog che con 376 esemplari, concludono la top ten.

Sono oltre 1300 i cani super anziani, con più di vent’anni, ma è molto probabile che alcuni proprietari si siano dimenticati di denunciare la morte dell’animale, che tra l’altro è un’incombenza obbligatoria.

Nel canile di San Salvatore sono attualmente ospitati una cinquantina di cani. 182 quelli entrati nel 2020, erano 205 nel 2019, ma per fortuna in 111 casi sono stati restituiti ai proprietari, da cui spesso erano scappati per omessa custodia. Un problema che viene segnalato anche dai volontari del canile che invitano ad una maggiore attenzione per evitare che l’animale subisca lo stress della cattura e della custodia in un luogo non conosciuto. Sicuramente un modo per evitarlo è dotare l’animale di microchip, che può essere applicato solo da veterinari accreditati in regione e che poi procedono anche all’iscrizione  dell’animale all’anagrafe. Sono invece 58 i cani che sono stati adottati, un numero in calo rispetto al 2019 quando erano stati 67.

Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.