Indietro
menu
Invitato il Pd

Aperto tavolo di coalizione nel centrosinistra. Obiettivo: candidato unitario

In foto: Kristian Gianfreda
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 29 gen 2021 11:23 ~ ultimo agg. 13:50
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un percorso unitario ma anche un candidato unitario. Le liste civiche (che hanno in Kristian Gianfreda il loro portavoce) e i partiti che sostengono l’attuale amministrazione riminese hanno aperto un tavolo di confronto al quale è stato invitato anche il Pd. Lo annunciano le stesse liste in una nota congiunta all’indomani dell’annuncio di Jamil Sadegholvaad che ha dato la sua disponibilità alla candidatura. Passo già fatto anche da Emma Petitti. Se non si troveranno convergenze, la strada sarà quindi quella delle primarie. Sia le civiche sia il segretario provinciale del Pd Sacchetti sperano però di evitarle. L’unico modo sarebbe però il passo indietro da parte di uno dei due attuali candidati.

La nota della rete delle civiche

In qualità di eletti e rappresentanti delle liste civiche, attualmente al governo della città, ed in qualità di rappresentanti territoriali di partiti che condividono il percorso riformatore dell’attuale amministrazione comunale abbiamo istituito un tavolo di confronto per il futuro di Rimini.

In questo momento di grande fatica in cui ogni componente della società è in crisi o rischia di esserlo, riteniamo sia fondamentale che chi rappresenta le istituzioni eviti le contrapposizioni, scegliendo attraverso il dialogo e il confronto un percorso unitario, un orizzonte comune che metta al primo posto il bene della nostra comunità .

Questo tavolo ha l’obiettivo di stimolare, costruire quel percorso. Qui si troveranno le diverse anime della città che si contrappongono alla forze sovraniste e populiste. Uno spazio di confronto democratico ed orizzontale che crediamo debba continuare ad operare anche dopo le elezioni.

Partendo dalla definizione dei principi comuni della coalizione possiamo arrivare insieme all’indicazione della figura del candidato sindaco.

Al tavolo della coalizione, aperto a tutte le forze che si contrappongono alle destre, invitiamo la rappresentanza ufficiale del Partito democratico convinti che con un confronto trasparente, aperto e costruttivo si possa trovare una sintesi politica, un percorso unitario per offrire il meglio per i cittadini che rappresentiamo e per i valori che diciamo di rispettare.

Verdi – Europa Verde – Consigliere Federale Nazionale Cerquetti Claudio

Ex Obiettivo Civico (Gruppo misto) – Consigliere Andrea Bellucci

Italia Viva – Coordinatori provinciali Giorgia Bellucci e Gianluca Fabbrani

Partito Socialista Italiano – Segretario Provinciale Francesco Bragagni

Patto Civico – Capogruppo Mirco Muratori

Più Europa – Coordinatore cittadino William Ottaviano

Rimini Attiva – Capogruppo Kristian Gianfreda

Rimini Futura – Capogruppo Luca Pasini

 

Notizie correlate
Rischio 'cratere' nel centrosinistra

L'appello del Circolo PD Euterpe: no alle primarie

di Redazione   
di Redazione   
di Andrea Polazzi   
VIDEO