Indietro
menu
piastre, tritacarne e vino

Sul lungomare con un carrello della spesa pieno di merce rubata

In foto: la merce ritrovata
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 17 dic 2020 15:28 ~ ultimo agg. 18 dic 11:40
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Lo hanno sorpreso che in affanno e sudato alle 2 di notte spingeva un pesante carrello della spesa. Un atteggiamento che non è passato inosservato agli agenti di una volante che la notte scorsa su viale Regina Elena, all’incrocio con la via Goldoni, hanno fermato un 38enne di origine albanese, con numerosi precedenti e senza fissa dimora.

Dentro il carrello trasportava due piastre da cottura professionali, un tritacarne con grattugia professionale, diverse bottiglie di vino, un trapano, un avvitatore, un flessibile e delle tenaglie, compatibili per l’uso da scasso. Alle domande sulla provenienza degli oggetti l’uomo non è stato in grado di dare giustificazioni realistiche dicendo che li aveva trovati sul marciapiede. E’ stato portato in questura, denunciato per ricettazione e inottemperanza alle limitazioni imposte dall’attuale normativa anti COVID.

Notizie correlate
di Redazione