Indietro
menu
A breve i lavori

Sopralluogo della soprintendenza alla torre del Castello di Coriano

In foto: il sopralluogo
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 23 ott 2020 16:53 ~ ultimo agg. 20:48
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sopralluogo della Soprintendenza nell’area del Castello malatestiano di Coriano alla presenza del sindaco Domenica Spinelli, del vicesindaco Gianluca Ugolini e dell’assessore Anna Pazzaglia. Si tratta del momento conclusivo dell’iter che a breve condurrà all’affidamento dei lavori di ristrutturazione e consolidamento della Torre. Già nel febbraio del 2018 fu approvato in consiglio comunale il piano di interventi per il triennio 2019-2021 nel quale erano state stanziate le risorse. Il progetto definitivo è stato invece approvato nel luglio 2018. Previsti recupero e consolidamento della torre, riqualificazione delle sale ospitanti l’Antiquarium e delle aree esterne pertinenziali per un importo di 90.000 euro. L’indagine geologica è già pronta ed è nelle mani del progettista con previsione di intervento entro il 2020.

Questo sopralluogo – commenta il sindaco Domenica Spinelliprogrammato da tempo, giunge in un momento molto importante per l’edificio storico e la sua area, proprio alla luce dei fatti che lo hanno portato alla ribalta e che ne permetteranno con molta probabilità la definizione di vincoli sull’area che lo circonda. Ci rende particolarmente orgogliosi poter mettere mano alla salvaguardia di questo monumento con interventi strutturali e di riqualificazione e sin da oggi lavoreremo in sinergia con i funzionari della soprintendenza per garantire la massima tutela all’interno dell’area.

Notizie correlate
di Redazione   
FOTO
di Simona Mulazzani   
VIDEO