Indietro
menu
entro il 14 aperti in tutta ER

Servizi educativi 0-6 anni. Il punto al tavolo regionale

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 2 set 2020 19:02
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Andamento positivo dello screening sul personale, stabilità dei gruppi sezione, patto di corresponsabilità con le famiglie, somministrazione dei pasti, pre e post scuola, attenzione specifica ai bambini con disabilità: sono i principali temi al centro del confronto al tavolo regionale dedicato alla riapertura dei servizi per i bimbi di nidi e scuole per l’infanzia.

A fare il punto, oggi in videoconferenza, il tavolo della Regione Emilia-Romagna a cui siedono rappresentanti dei comuni, dei gestori privati, i coordinamenti pedagogici territoriali, la sanità regionale, i rappresentanti delle associazioni per le disabilità ed alcuni esperti. Presente anche l’Ufficio scolastico regionale. Il Tavolo continuerà a confrontarsi nelle prossime settimane per sostenere i soggetti gestori nell’organizzazione dei servizi e si avvierà anche il confronto con le organizzazioni sindacali. I servizi stanno ripartendo già in questi giorni in molti territori e in tutti entro il 14 settembre, contenute le criticità emerse, ma il monitoraggio continua.  Per quello che riguarda l’accoglienza e la frequenza da parte di bambini con disabilità, per ora non si sono riscontrate particolari criticità ma, da parte della Regione è stata espressa la massima attenzione nei loro confronti, lavorando in modo trasversale anche con l’assessorato regionale alla Scuola.

E’ stato messo in campo uno sforzo importante per permettere ai servizi per la prima infanzia di riprendere le loro attività il prima possibile e nei tempi stabiliti – ha osservato la vicepresidente con delega al Welfare della Regione Emilia-Romagna, Elly Schlein garantendo allo stesso tempo il necessario rispetto delle norme sanitarie. L’esperienza dei centri estivi è stata ritenuta da tutti molto utile e positiva in vista di questa riapertura”.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
VIDEO