Indietro
menu
presidio polizia locale

Alcol a minori e musica non autorizzata. Controlli e sanzioni

In foto: repertorio
di Lucia Renati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 8 set 2020 13:47 ~ ultimo agg. 14:57
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Controlli di prevenzione sul consumo di alcol e musica non autorizzata: la Polizia Locale di Rimini ha controllato 28 esercizi nel fine settimana.

Nel week end sono stati 28 in tutto i controlli negli esercizi, specie mini market tra Marina Centro e Miramare, dove gli agenti hanno verificato la corretta somministrazione di alcol, vietata ai minori e consentita non oltre un certo orario.

I servizi della Polizia Locale di questo fine settimana hanno dato una risposta anche sul fronte del disturbo alla quiete pubblica, segnalato con esposti dei cittadini in alcune attività di somministrazione di alimenti e bevande.

9 controlli in bar e locali tra il centro storico e Marina Centro, in riferimento alle emissioni sonore e alle autorizzazioni per la musica. Le verifiche sui documenti autorizzativi, sono tutt’ora al vaglio per eventuali violazioni.

In riferimento alle autorizzazioni per le emissioni sonore dei locali sono in vigore due diverse disposizioni che si riferiscono entrambe alla gestione della musica nelle ore notturne per le attività economiche di somministrazione alimenti e bevande. La prima è legata agli articoli 8 e 9 del regolamento di Polizia Urbana, che rispettivamente impongono il limite orario e gli aspetti autorizzativi per gli esercizi pubblici in riferimento alle emissioni sonore nelle ore notturne; la violazione per entrambe prevede una sanzione di 500 euro. La seconda è la violazione alla norma regionale che prevede una sanzione aggiuntiva di 300 euro.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
"Piadina night" il 25 luglio

A Rimini arriva la Notte della Piadina

di Redazione   
VIDEO