Indietro
menu
A bellaria

Assembramenti in spiaggia. Sanzionati venti minori

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 24 ago 2020 11:10 ~ ultimo agg. 17:20
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Erano in spiaggia senza rispettare le misure anticontagio. Un vero e proprio assembramento quello a cui si sono trovati di fronte gli agenti della polizia Locale di Bellaria Igea Marina, che alcune sere fa, dopo numerose segnalazioni, hanno effettuato un servizio di controllo notturno nella zona del Bagno 82, già oggetto di vandalismi. Una ventina di minorenni, tutti turisti del nord Italia, sono stati identificati e sanzionati poco prima dell’una per mancato rispetto delle misure anticontagio. Verbali da 400 euro ciascuno che, vista la giovanissima età dei destinatari, tutti tra i 15 e i 17 anni, saranno contestati ai genitori. I ragazzini sono stati sorpresi in riva tutti ammassati, senza mascherine e con alcune bottiglie di alcolici. Una volta sanzionati, gli agenti li hanno allontanati.
Durante lo stesso servizio gli agenti sono intervenuti tra via Virgilio e via Ennio, dove una lite tra due persone è degenerata in rissa. I due protagonisti sono stati identificati.
Controllati anche alcuni esercizi commerciali su cui già pendevano degli esposti. Sanzionati i gestori di due attività: uno per il mancato rispetto degli orari di apertura al pubblico, l’altro per non aver fatto indossare la mascherina ai propri dipendenti.
Notizie correlate
di Redazione