Indietro
menu
controlli su 50 famiglie

Buoni spesa. A Bellaria verifiche a campione su beneficiari

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 15 lug 2020 14:24
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Sono in corso a Bellaria-Igea Marina controlli a campione sulle famiglie che nei mesi dell’emergenza hanno beneficiato dei buoni spesa erogati dal Comune. Degli oltre 700 beneficiari complessivi i servizi sociali faranno verifiche su 50. L’amministrazione aveva messo a disposizione per i buoni 131.000 euro, cifra integrata anche da donazioni di privati e aziende sia in denaro per diverse migliaia di euro, che con cesti alimentari.
Ai cittadini che, tramite sorteggio, sono stati individuati dagli uffici, verranno chiesti a fini di verifica l’estratto conto al 31.03.2020 (che per gli aventi diritto doveva essere inferiore ai 7.000 euro) e l’attestazione del reddito lordo del nucleo familiare nel 2019 (per accedere ai buoni doveva essere inferiore a 40.000 euro oppure inferiore a 60.000 euro per le famiglie con due o più figli). Sulla sussistenza degli altri requisiti necessari per accedere ai ticket spesa (ad esempio legati alla percezione di altre forme di sussidio pubblico, non oltre i 300 euro mensili), ulteriori approfondimenti verranno effettuati in collaborazione con l’Agenzia delle Entrate.
Notizie correlate
di Redazione   
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO