Indietro
menu
Da metà luglio

Anche Riccione attiva i servizi estivi 0-3

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 30 giu 2020 16:16 ~ ultimo agg. 16:18
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La Giunta del comune di Riccione ha deliberato di attivare le attività ludico – ricreative “Le Piccole Dune” per l’estate 2020. Il Comune di Riccione, in linea con quanto fatto negli anni passati, ha realizzato per i bimbi che hanno frequentato i nidi comunali (e il nido Maria Boorman Ceccarini per i posti convenzionati) e che hanno un’età compresa dai 9 ai 35 mesi, (0 – 3 anni), il servizio delle Piccole Dune nel periodo estivo dal 13 luglio al 31 agosto. L’organizzazione per le attività segue tutti i protocolli sanitari regionali e prevede gruppi di 5 bambini con un educatore di riferimento. L’attività estiva con orario di apertura giornaliera è pari a cinque ore e verrà garantito il pranzo.

Si avrà una ricettività massima di sette gruppi di bambini che saranno accolti all’interno dei nidi d’infanzia comunali, con la possibilità di attivare un ulteriore gruppo, in caso di esubero di richieste, presso il nido Maria Boorman Ceccarini. Il servizio sarà attivato sulla base di turni settimanali e orari scaglionati: la prima opzione è di cinque settimane dal 13 luglio al 14 agosto, la seconda opzione di sette settimane va dal 13 luglio al 31 agosto. Gli orari di ingresso e di uscita sono scaglionati in due fasce 8 – 8,15 e 13 – 13,15. I genitori potranno scegliere i turni di 5 o 7 settimane. Tutte le informazioni saranno consultabili sul sito del Comune di Riccione www.comune.riccione.rn.it/Home/servizi-alla-persona/iscrizionirette

“L’ufficio dei servizi educativi del Comune di Riccione hanno approntato un grande lavoro organizzativo per dare la possibilità di inserire alle attività estive anche i bambini da zero a tre anni – spiega l’assessore ai servizi educativi, Alessandra Battarra – La socialità anche per i bambini più piccoli è un punto fondamentale per lo sviluppo psicofisico, inoltre il servizio estivo per questa fascia d’età garantisce anche un supporto ai genitori nel reinserimento lavorativo. Il nostro obiettivo è, e rimane, quello di non lasciare sole le famiglie nell’affrontare la gestione dei bambini”.

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
di Simona Mulazzani
Notizie correlate
di Redazione   
di Simona Mulazzani   
VIDEO