Indietro
menu
San Giovanni in Marignano

Danni e fiamme all'istituto Ventena. Denunciati i giovani autori

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 22 mag 2020 17:11
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un baby gang di vandali si è guadagnata una denuncia da parte dei Carabinieri della Tenenza di Cattolica. I quattro, due 15enni, un 16enne e un 23enne, sono finiti nei guai per tentato furto aggravato in concorso e danneggiamento aggravato. Lo scorso 18 maggio, dopo aver scavalcato la recinzione dell’istituto comprensivo “Ventena” di San Giovanni in Marignano, si sono introdotti nella struttura forzando la porta antipanico e hanno danneggiato vari materiali nel tentativo di rubare un defibrillatore. Indispettiti dal fallimento, prima di darsi alla fuga hanno dato fuoco ad una pianta che si trovava davanti all’ingresso dell’istituto. A spegnere le fiamme sono stati i Vigili del fuoco di Cattolica che poi hanno coadiuvato i carabinieri nel primo sopralluogo. Grazie alle immagini della videosorveglianza i militari sono riusciti a risalire ai quattro.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna