Indietro
menu
Riccione

Buoni spesa anche per le 331 famiglie inizialmente "in sospeso"

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 20 mag 2020 11:23
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Anche le 331 famiglie riccionesi la cui domanda era stata inizialmente sospesa avranno i buoni spesa. Si tratta dei nuclei che già percepiscono aiuti pubblici come reddito di cittadinanza, cassa integrazione, aiuti per bollette e affitto, inserimento nelle liste dell’Emporio solidale. L’amministrazione comunale è riuscita a recuperare cento mila euro da risorse autonome e donazioni di privati, ed, entro domani, tutti i buoni spesa verranno erogati.

Nel primo gruppo di beneficiari (quelli che non godevano di altri aiuti) erano rientrati 716 nuclei familiari per un valore complessivo di 221.211 euro derivanti dall’unico stanziamento avuto fino ad oggi con ordinanza della Protezione Civile Italiana a favore del Comune di Riccione. L’importo medio di ogni buono è di 307 euro. Ci sono, invece, 146 le richieste respinte perché non aventi diritto e 2 quelle ritirate autonomamente.

Siamo molto contenti di aver dato una risposta, anche oltre le aspettative, alle famiglie riccionesi. Siamo riusciti a ricomprendere nei buoni spesa anche coloro che già percepiscono un qualche aiuto pubblico. E’ una grossa vittoria di ciò che è per noi il sociale, dare una mano a coloro che sono davvero in difficoltà.- ha ricordato l’assessore ai Servizi alla Persona, Laura Galliandando oltre la classificazione burocratica delle persone. Siamo stati uno dei pochi Comuni della provincia ad aver subito attivato un numero di conto corrente dedicato alla solidarietà alimentare, con la generosità dei riccionesi abbiamo aiutato altri riccionesi. Un grazie a tutti voi. Rinnovo un ringraziamento, mio, della Giunta e del sindaco, al servizio dello Sportello Sociale e a tutti i dipendenti del settore Servizio alla Persona e del Servizio Educativo del Comune che in questi mesi hanno lavorando intensamente per poter dare risposte ai cittadini”.

Notizie correlate
di Redazione   
Campionato Italiano Velocità

L’ELF CIV torna a Misano World Circuit

di Icaro Sport   
FOTO