Indietro
menu
Chiarimenti sull'ordinanza

Nuova ordinanza: ancora stop a orti e librerie, ok a manutenzione attività

In foto: ancora stop agli orti in provincia di Rimini
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 23 apr 2020 11:27 ~ ultimo agg. 24 apr 09:38
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si a banche e uffici postali, no all’accesso agli orti e all’apertura di librerie e cartolerie. Possibile però l’accesso alle attività (compresi hotel, bar e ristoranti) per la manutenzione e il controllo fermo restando lo stop ai cantieri. La nuova ordinanza firmata dal presidente della Regione Stefano Bonaccini (vedi notizia) riavvicina la situazione della provincia di Rimini (e di quella di Piacenza insieme a Medicina) a quella del resto dell’Emilia Romagna ma non opera un completo riallineamento come erroneamente interpretato da molti. Solo dal quattro maggio infatti il riminese accantonerà completamente i provvedimenti ad hoc delle ultime settimane per seguire il percorso della fase due che sarà deciso dal Governo. A chiarire alcuni aspetti dell’ordinanza regionale è stato questa mattina il sindaco di Morciano Giorgio Ciotti ospite della trasmissione di Icaro Tempo Reale

. l’ordinanza

Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
VIDEO
di Redazione   
di Andrea Polazzi