Indietro
menu
la morte vista dal Risorto

Il vescovo in ricordo di Mons. De Nicolò e don Ferruccio

In foto: il vescovo Lambiasi
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 13 apr 2020 20:16 ~ ultimo agg. 14 apr 14:35
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Mi ha colpito il fatto che siano morti al momento giusto. Noi vediamo la morte sempre dall’aldiqua, la Resurrezione invece ci permette di sbirciare la morte anche dal punto di vista di Cristo Risorto“. Un pensiero di affetto e di luce quello del Vescovo di Rimini Monsignor Francesco Lambiasi nei confronti di Monsignor Mariano De Nicolò, morto nel giorno del Sabato che precede la Pasqua e anniversario della sua ordinazione sacerdotale “un giorno che avrebbe scelto se avesse potuto” e di Don Ferruccio Capuccini che aveva il desiderio di non disturbare nessuno, “aveva sempre la preoccupazione di essere di intralcio, di disturbo, non voleva essere di peso“.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani