Indietro
menu
Venerdì l'ordinanza

Rimini chiude accesso ai parchi. Gnassi: "Anche una passeggiata può metterci a rischio"

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 12 mar 2020 17:52 ~ ultimo agg. 13 mar 12:08
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Anche Rimini vieta ufficialmente l’accesso ai parchi pubblici. E annuncia controlli sul lungomare con protezione Civile e Forze dell’Ordine: le modalità saranno specificate da un’apposita ordinanza. Il presunto “divieto” o meno di passeggiata (a oggi consentita ma nel rispetto delle misure di sicurezza) è stato un tema controverso delle ultime ore a livello nazionale, ma intanto Gnassi spiega con forza: “Oggi anche una passeggiata può metterci a rischio perché non evita relazioni sociali e incontri”, dice in un nuovo videomessaggio. Altre città, da Bologna a Riccione, avevano annunciato nel pomeriggio lo stop all’accesso ai parchi.

Ci sono stati in questi giorni comportamenti straordinari, ha detto Gnassi, ma anche irresponsabili: la Polizia Locale ha fermato persone che hanno detto “noi allo spritz non rinunciamo”.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna