Indietro
menu
Attesi un migliaio di tedeschi

Il Beachline Festival fedele a Riccione: da aprile slitta a settembre

In foto: Il Beach Line Festival
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 23 mar 2020 17:09
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il Beachline festival, manifestazione sportiva che coinvolge migliaia di ragazzi provenienti dalla Germania, non rinuncia a Riccione. L’appuntamento 2020, in programma dal 13 al 19 aprile, si sposta settembre sempre nella Perla Verde. Gli organizzatori hanno fatto di essere al lavoro per riorganizzare e spostare la 23esima edizione dell’evento che ormai da 23 anni si svolge nella settimana successiva alla Pasqua. Il Beach Line si sviluppa sul litorale riccionese, dal Marano al porto, con l’allestimento di oltre 237 campi da gioco, oltre al villaggio della manifestazione ed alle tribune del campo centrale prospiciente Piazzale Azzarita. Ogni anno l’appuntamento porta a Riccione un migliaio di giovani tedeschi. “Fa piacere sapere che gli organizzatori stiano già pensando all’edizione di settembre – commenta l’assessore allo Sport, Stefano Caldariperché questo è il segno che quando tutto sarà finito e si tornerà alla normalità, la nostra città resterà un punto di riferimento per quei giovani, atleti e turisti stranieri che ci frequentano da sempre”.

Notizie correlate
Un paese giovane

Ritorno dal Senegal

di Andrea Turchini   
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna