Indietro
menu
"logica criminale"

Controlli anticovid segnalati in chat. Allertate forze dell'ordine

In foto: l'assessore Sadegholvaad
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 18 mar 2020 13:36 ~ ultimo agg. 19 mar 11:47
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Questa mattina sono a venuto a conoscenza di un gruppo WhatsApp in cui alcuni cittadini si segnalano i posti di blocco per i controlli anticovid e ho subito allertato le forze dell’ordine“. A denunciare pubblicamente l’assurdo gruppo è l’assessore alla Polizia Municipale di Rimini Jamil Sadegholvaad che questa mattina ha ricevuto messaggi e anche immagini relative al gruppo incriminato, chiamato “Super eroi contro le forze dell’ordine“. “E’ allucinante, una logica criminale, in un momento in cui si è impegnati per contrastare la diffusione del virus“.

La logica è molto simile a quella di altri gruppi nati in passato per diffondere i posizionamenti degli autovelox con pattuglie in strada.

Tutti noi, in primis medici e sanitari che ogni giorno accolgono i malati, stiamo facendo di tutto per limitare il contagio e c’è chi fa di queste cose. Mi sono sentito subito in dovere di avvisare la Questura“, con la speranza che i responsabili vengano rintracciati e si proceda nei loro confronti visto che si tratta di un reato.

In foto la chat.

 
Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione