Indietro
menu
Dragaggio e ripascimento

Manutenzione in corso all'imboccatura del porto di Riccione

In foto: l'intervento in corso
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 11 gen 2020 12:12 ~ ultimo agg. 13:04
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sono iniziati venerdì mattina nuovamente i lavori di dragaggio dell’imboccatura del Porto Canale di Riccione che si protrarranno fino al 17 gennaio. Il materiale dragato viene scaricato a nord del Porto canale di Riccione direttamente a ripascimento delle spiagge.

Si tratta di un intervento di manutenzione ordinaria dell’imboccatura del porto i cui materiali sabbiosi sono già certificati dagli enti competenti come idonei all’utilizzo diretto a ripascimento. Operativamente – spiega l’Amministrazione Comunale – la ditta libererà il passo d’accesso e interverrà sull’imboccatura con la ridefinizione dei due vasconi soffolti a nord e sud del porto che dovranno garantire una maggior durata dell’intervento. L’intervento è analogo a quanto già fatto negli anni precedenti con il riutilizzo del materiale sulle prime spiagge a nord del porto fino alla zona del bagno 100 per supportare le zone che durante le recenti mareggiate hanno subito fenomeni erosivi.

L’Assessore al Demanio Andrea Dionigi Palazzi con gli uffici competenti ha monitorato l’attività in corso. “Gli uffici – spiega – hanno già pianificato per i prossimi mesi tutti gli interventi di difesa della costa che dovranno garantire una piena e sicura fruibilità per tutti della spiaggia di Riccione ai fini turistico ricreativi

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione