Indietro
menu
parzialmente riaperta

Troppo caldo, la pista di pattinaggio si squaglia

In foto: la pista di pattinaggio squagliata
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 21 dic 2019 16:37 ~ ultimo agg. 22 dic 12:16
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 4.030
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Più che una pista di pattinaggio sembra una piccola piscina. Già, perché le elevate temperature odierne (nel pomeriggio si sono toccati i 20 gradi), decisamente oltre la media stagionale, hanno squagliato il ghiaccio della pista di pattinaggio a Rimini, allestita per le feste natalizie di fianco al Teatro Galli. Così, chi oggi aveva deciso di pattinare è rimasto deluso e ha dovuto cambiare programma.

La pista, infatti, si è riempita d’acqua, con i gestori che si sono visti costretti a chiuderla temporaneamente per poterla svuotare. I tempi per ricreare il ghiaccio non dovrebbero essere lunghi. Stesso problema a Riccione, dove a metà pomeriggio la pista era ancora chiusa. La speranza è che le temperature si abbassino il prima possibile, in modo da evitare nuovi scioglimenti. Intorno alle 17.30 una porzione della pista di pattinaggio di Rimini è stata riaperta e presa d’assalto da decine di bambini.

L’acqua pompata fuori dalla pista

Altre notizie
di Simona Mulazzani
di Simona Mulazzani
Niente corse per tutto aprile

Lo Shuttle per il Marconi prolunga lo stop

di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna