giovedì 5 dicembre 2019
menu
Via libera in Giunta

Soccorso animali in caso di calamità. Rimini aderisce all'accordo

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 18 nov 2019 17:45 ~ ultimo agg. 17:45
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La Giunta di Rimini ha approvato l’adesione del Comune all’Accordo per la tutela e il soccorso degli animali di affezione in caso di calamità naturali e non. Si tratta di una rete di collaborazione istituzionale regionale tra Comuni, enti locali, veterinari e associazioni di volontario animalista coordinata dalla Regione Emilia Romagna per soccorrere gli animali domestici in caso di calamità naturale. Il testo definisce le procedure e le modalità da seguire per soccorrere, in caso di calamità, tutte le specie di animali d’affezione – cani, gatti e non solo -, evacuare le strutture che ospitano animali, predisporre l’accoglienza presso canili e gattili, allestire i ricoveri temporanei necessari in caso di emergenza e i presidi veterinari mobili. A coordinare le attività, il Servizio veterinario delle Ausl in accordo con l’Agenzia regionale di Protezione civile.

L’intesa getta le basi per realizzare strumenti operativi utili a favorire il ricongiungimento tra gli animali smarriti a seguito di eventi calamitosi e i rispettivi proprietari, e per assistere le bestiole fino a quando ciò non avvenga.

Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna