Indietro
menu
Verso assemblea del 30 ottobre

Metromare, approvato programma di esercizio. Riccione non "osserva"

In foto: il metromare
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 24 ott 2019 20:25 ~ ultimo agg. 20:29
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Con il decreto firmato oggi dal presidente della Provincia Riziero Santi è stato approvato in via definitiva il programma di esercizio della linea Metromare e della linea 11, oggetto della prossima assemblea dei soci di AMR del 30 ottobre.

Sottolinea il presidente Santi, “a seguito dell’accordo di gestione raggiunto con tutti i soggetti interessati per l’avvio della fase sperimentale il 23 novembre, ho ritenuto (pur non essendo tenuto) di chiedere formalmente ai Comuni di Rimini e di Riccione le loro osservazioni. Da Rimini un nulla osta verbale mentre da Riccione non mi è pervenuta alcuna osservazione. Ho così proceduto alla firma del decreto col ‘nulla osta’ di fatto dei due Comuni. Per ciò che riguarda i sindacati – prosegue Santi riferendosi a quanto apparso oggi sui media locali – devo dire che non ho mai ricevuto da loro alcuna richiesta di incontro o chiarimento, tuttavia le osservazioni della Segretaria della Uil sono di natura politica, ed ampiamente conosciute, mentre quelle più di categoria non competono agli Enti locali ma all’azienda datrice di lavoro, nell’ambito delle relazioni sindacali aziendali.”

Notizie correlate
di Redazione