lunedì 14 ottobre 2019
menu
In foto: Fabrizio Piccioni negli studi di Icaro Tv
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
gio 10 ott 2019 14:41 ~ ultimo agg. 16:15
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Torna d’attualità la previsione di un parco commerciale a Misano Adriatico. Il consigliere di minoranza Luigi Guagneli nei giorni scorsi ha spiegato che è stata concessa una proroga alla conferenza dei servizi mentre da Zanzini di Federmoda si sono levate nuove critiche al progetto. Questa mattina abbiamo fatto il punto della situazione a Tempo Reale con il sindaco Fabrizio Piccioni

Un polo commerciale da 22/24mila metri quadri sull’area Bandieri, a due passi da Oliviero a Misano Adriatrico, è ancora una ipotesi concreta. La conferenza dei servizi, in scadenza nell’agosto scorso, è stata prorogata di sei mesi e i proprietari delle aree stanno lavorando al progetto. La nuova scadenza sarà a febbraio ma già a Natale la progettazione dovrà essere completata altrimenti tutto potrebbe saltare e l’area dovrà quindi sottostare alle nuove e più contenute previsioni urbanistiche e non, come ora, al Ptcp del 2007. Le associazioni di categoria (da Confcommercio a Confesercenti) restano sugli scudi. Ritengono infatti che la nuova, e ancora eventuale, realizzazione sarebbe penalizzante per il tessuto del piccolo commercio che vive già un momento di difficoltà. Non si poteva agire diversamente, spiega il sindaco di Misano Fabrizio Piccioni. “I proprietari dell’area hanno diritto di chiedere una proroga per presentare la documentazione necessaria – spiega – non si sarebbe potuto fare solo se alla scadenza la conferenza dei servizi non fosse stata aperta”. Il sindaco dice la sua anche sui timori delle categorie. “Albergatori e bagnini sono favorevoli – rivela – mentre è comprensibile la posizione delle altre categorie. Ritengo però che Misano possa ottenere benefici da questo sviluppo: non si tratta di un centro commerciale ma di un parco con cinque o sei negozi monomarca. Inoltre come contropartita sarà realizzato nuovo verde e una viabilità strategica per il territorio misanese.

L’intervista integrale

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna