lunedì 18 novembre 2019
menu
a rimini

Ad Ecomondo si parla di formazione per l'ambiente

di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 30 ott 2019 15:22 ~ ultimo agg. 4 nov 10:40
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Avrà luogo il 6 novembre a Rimini, alle 14.30 in ‘Sala Cedro’, nell’ambito dell’edizione 2019 di Ecomondo il convegno “La formazione in ambito HSE: effettività, continuità, organizzazione”.

Un evento, promosso da ‘Assoreca’, società di consulenza e servizi per l’ambiente, l’energia, la sicurezza e la responsabilità sociale in collaborazione con il Gruppo Marazzato.

Al centro del dibattito la formazione. “Il convegno affronta il tema fondamentale e fondante della formazione per le aziende in ambito sicurezza sul lavoro e ambiente”, spiega Angelo Merlin, Presidente di ‘Assoreca’. “Obiettivo della tavola rotonda – aggiunge Davide Marazzato, Vice Presidente Vicario di ‘Assoreca’ e membro della governance dell’azienda piemontese che porta il suo nome – è far emergere le migliori prassi in materia, promuovendo l’integrazione, nella figura del formatore, di cultura tecnica e forma mentis che lo qualifichino sempre più quale garante di beni fondamentali e costituzionalmente tutelati per tracciare così le linee guida di un ‘processo educativo’”.

Nel presente e nel futuro dell’ecosistema ambientale da cui dipende e da cui dipendono anche le generazioni che verranno – spiega Meluzzi iche al tema ha dedicato una preziosa riflessione pur non figurando tra i relatori del convegno – il network dell’informazione rappresenta un ruolo essenziale. Infatti nell’ecologia della mente si formano, e da essa dipendono, i comportamenti: e dai comportamenti discendono gli effetti sull’ambiente in termini di attenzione, lavoro, cultura, e tutto ciò che forma l’ecosistema umano. Lavorare quindi, come nel caso di specie, per la formazione di cervelli, anime e spiriti in questa dimensione non è soltanto un ruolo indispensabile e meritevole, ma direi profondamente radicato in ciò che formerà la realtà di domani e ha già deciso la realtà di oggi”.

Altre notizie
Notizie correlate
di Redazione   
di Lucia Renati   
VIDEO
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna