giovedì 19 settembre 2019
menu
In foto: Adriapress
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 3.732 visite
sab 17 ago 2019 08:49 ~ ultimo agg. 18 ago 11:56
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 3.732
Print Friendly, PDF & Email

Ancora un bancomat saltato a Rimini, nella notte tra venerdì e sabato, come è successo una settimana fa per quello delle poste di via Euterpe. Intorno alle 4.45, è toccato allo sportello automatico della filiale di Riviera Banca in via Circonvallazione Meridionale, alle porte del centro storico.

All’opera una banda esperta, composta presumibilmente da almeno tre persone: prima hanno usato un tombino per sfondare il vetro blindato e introdursi nella banca, poi hanno fatto esplodere lo sportello con la tecnica della “marmotta”, inserendo una miscela esplosiva all’interno del bancomat. Il successivo innesco l’ha fatto esplodere. Prima di agire hanno anche oscurato le telecamere della videosorveglianza con uno spray nero. Da quantificare bottino (da migliaia di euro) e danni all’istituto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo investigativo del comando provinciale di Rimini che hanno effettuato i rilievi tecnico-scientifici. Risalire agli autori del colpi non sarà semplice.

Notizie correlate
brasini: "risorsa per turismo"

Affitti brevi in netta crescita a Rimini

di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna