lunedì 24 giugno 2019
menu
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 1.008 visite
mer 8 mag 2019 12:36 ~ ultimo agg. 12:40
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 1.008
Print Friendly, PDF & Email

In occasione della tappa a cronometro del giro d’Italia, in programma il 19 maggio via San Salvatore, una delle vie dove i ciclisti passeranno si fa bella. I cittadini che abitano nella frazione riminese ripuliranno i fossi e l’intera via.  L’iniziativa si chiama “Col Giro la strada si fa bella” ed è organizzata dall’associazione culturale Kairos, dal ‘Comitato Pista Ciclabile’, dal ‘Ci.Vi.Vo’ di via Cantiano e dalle parrocchie di San Salvatore e San Lorenzo in Correggiano con il patrocinio e la collaborazione dell’assessorato all’Ambiente del Comune di Rimini.

Il Giro d’Italia – spiega Alex Crescentini, del ‘Comitato Pista Ciclabile’ – è una grande festa popolare, che propone anche importanti contenuti educativi e valoriali e noi vorremmo accogliere il Giro come si fa quando una persona importante, un ospite illustre, viene in casa nostra, facendo bella cioè la nostra casa. Per cui ci impegneremo nella pulizia dei fossi e dell’intera via San Salvatore che ospiterà il passaggio del Giro“.

L’appuntamento con guanti, ramazze e sacchi è per domenica 12 maggio. Dalle 17 alle 20 la via sarà chiusa al traffico e cittadini, grandi e piccoli e volontari si impegneranno nell’opera. “Siamo certi – aggiunge Crescentini – che gli organizzatori del Giro gradiranno questa sottolineatura ambientalista della ‘Corsa Rosa’. È per noi un modo per continuare nel nostro impegno, che negli anni passati si era manifestato nella “San Salvatore Street Parade” e – conclude – nella richiesta di una pista ciclabile, per rendere la nostra via sempre più il giardino di casa nostra“.

Altre notizie
di Redazione
FOTO
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione   
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna