venerdì 24 maggio 2019
In foto: la foce del Marecchia
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mer 15 mag 2019 13:11 ~ ultimo agg. 19:25
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Migliora la situazione meteo sull’Emilia Romagna e termina la fase di emergenza, anche se si prevede nuova instabilità nei prossimi giorni. Lo pioggia – e pure neve in collina – caduta tra la notte e le prime ore di oggi aveva fatto temere nuovi disagi per il riminese, dopo quelli pesanti degli ultimi giorni, ma poi la situazione è migliorata già da metà mattina. E per domani l’allerta meteo emanata dalla protezione Civile per criticità idraulica scende ancora di livello, quello minimo.

E’ stata risolta anche la criticità del fiume Montone, nel forlivese, che ieri aveva rotto un argine. Continua così il deflusso dei fiumi ma anche la raccolta di materiale, soprattutto legno, portato in spiaggia dalle piene. Ieri la deputata della Lega Elena Raffaelli ha presentato alla Camera un appello per chiedere sostegno e attenzione alla Romagna, già messa in difficoltà dalle recenti traversie della E45.

Ora il meteo prevede un paio di giornate di tregua, ma da sabato si prospettano nuove precipitazioni, in un maggio anomalo non solo per i livelli delle precipitazioni di questi giorni ma anche per le temperature eccezionalmente sotto le medie.

Le previsioni di Arpa, 3Bmeteo e Meteoroby

 

Altre notizie
Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
VIDEO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna