martedì 23 aprile 2019
In foto: una tartaruga in cura
di Redazione   
lettura: 1 minuto
lun 25 mar 2019 15:09
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’inchiostro per aiutare le tartarughe marine? Sì se è quello per fare tatuaggi a tema marino, raccogliendo fondi.

L’iniziativa, per aiutare il Centro di Recupero Cura e Riabilitazione di Riccione, andrà in scena mercoledì presso lo studio di tatuaggi Inkon Show di Viserba, in Via Toscanelli 128/A. Una giornata il cui incasso verrà devoluto alla cura delle oltre trenta tartarughe recuperate, debilitate o ferite, lungo le coste emilianoromagnole e marchigiane e ora ricoverate presso il Centro di Recupero sito a Riccione.

La Fondazione Cetacea, che gestisce il Centro di Recupero, è finanziata interamente tramite devoluzioni e progetti e cura fino a 80 tartarughe l’anno, che una volta guarite vengono rimesse in libertà.

La giornata seguirà il metodo del walk in: sarà possibile tatuarsi piccoli skatch in bianco e nero o a colori sul tema marino e marinaresco fra quelli proposti dai tatuatori Alessandro Bernardi e Paky Spacco a prezzi molto vantaggiosi (a partire da 60 euro). Si inizia dalle 10. Per informazioni telefonare al 333 286 2901.

Altre notizie
Le immagini da Riccione

Dopo le cure Sandra torna in mare

di Redazione
VIDEO
di Redazione
FOTO
Notizie correlate
Progetto Periscopio

Dove collochiamo la speranza

di Redazione   
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna