martedì 16 luglio 2019
menu
In foto: la locandina
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
ven 14 set 2018 18:29 ~ ultimo agg. 15 set 17:24
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Un’iniziativa a Rimini a poco più di un mese dal terribile incidente del 6 agosto in cui Bafode Camara, già difensore della squadra antirazzista AutSide Social Football e abitante di Casa Don Gallo, ha perso la vita insieme ad altri 11 braccianti impegnati nel duro lavoro nelle campagne di Foggia. Il 9 agosto a Rimini c’era stata una marcia per la dignità contro ogni sfruttamento che ha visto una folta partecipazione. E ora Casa Madiba e AutSide Social hanno deciso di organizzare una giornata di sport popolare “contro ogni forma di discriminazione perchè riteniamo importante tenere vivo il ricordo di Bafode ma anche continuare a dimostrare che anche attraverso lo sport si possono costruire gli anticorpi ai sentimenti di intolleranza razzista e sessista purtroppo sempre più diffusi nella società e nella comunicazione”.

Nel centro del Parco Marecchia di Rimini dalle 15.30 ci saranno un torneo di calcio popolare con due formule (5 contro 5 mundialito e 3 contro 3 misto), info point della Polisportiva Autside Rimini e l’accompagnamento musicale con il djset del Madiba Sound Family.

Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna