giovedì 24 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
gio 13 set 2018 14:25 ~ ultimo agg. 14:28
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il Comune di Misano ha partecipato al bando della Regione Emilia Romagna sulle ciclovie di interesse regionale e sulla mobilità sostenibile. Il tratto interessato su via Tavoleto – per il quale verranno girati i finanziamenti nel caso venissero elargiti dalla Regione – va dalla rotatoria posta all’incrocio con Via san Giovanni, in località “Cella” all’incrocio con Via Nabucco e Via Laghetti alle “Casette”. Il nuovo percorso sarà posizionato in adiacenza alla strada provinciale, sul lato destro, in direzione Morciano, per una lunghezza complessiva di circa un chilometro. Il costo complessivo dell’intervento ammonta a 600.000 euro, di cui la parte richiesta alla Regione Emilia Romagna è del 50%. A fronte di un riscontro positivo i lavori potrebbero iniziare nei primi mesi del 2019.

L’iniziativa si inserisce nel lavoro che il Comune sta realizzando per incrementare e migliorare l’intero sistema della ciclabilità, sia sulla parte a mare, sia nelle frazioni e che comprende anche la pista che deve essere costruita lungo via Tavoleto, nell’ambito dei lavori di ottimizzazione della terza corsia.

Il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile che il comune sta elaborando punta ad incrementare la quota di mobilità ciclabile, ora circa del 7% sul totale degli spostamenti.
“In totale sul nostro territorio abbiamo 16,8 km di piste ciclabili di cui 10,2 in ambito urbano. Grazie a questa nuova opera – spiega il Sindaco di Misano Stefano Giannini – raggiungeremo quasi i 20 km di pista ciclabili tra piste in sede propria e promiscua e percorsi storico naturalistici sul Conca. Ad oggi siamo oltre l’80% dell’obiettivo fissato dalla Regione per il 2020”.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna