16 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Controlli sulla strada. Fermati 25 automobilisti ubriachi

CronacaProvinciaRimini

12 febbraio 2018, 11:12

Strada, spaccio e microcriminalità. I controlli dei Carabinieri

in foto: un controllo dei Carabinieri

Nei 23 posti di controllo sulle strade riminesi realizzati dai carabinieri nel corso del fine settimana sono stati fermati 149 mezzi e identificate 208 persone. 18 le segnalazioni all’Autorità Giudiziaria per guida sotto l’influenza dell’alcool con tasso alcolemico superiore a 0,8 grammi per litro. Per loro anche la sospensione della patente di guida fino ad un anno. Altri 7 automobilisti, con tasso compreso tra 0,5 e 0,8, sono stati invece sanzionati amministrativamente con sospensione della patente di guida da tre a sei mesi.

La guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche, ricordano i militari dell’Arma, è tra le principali cause degli incidenti stradali gravi e mortali, in particolare fra i giovani. Si stima che almeno il 35% degli incidenti stradali sia causato da guida in stato di ebrezza alcolica. Recenti studi nazionali hanno dimostrato che più di 3 giovani su 4 fanno uso di bevande alcoliche. L’alcool ha un effetto sedativo e riduce la vigilanza, crea euforia, facilita l’assunzione di comportamenti imprudenti, esagera la fiducia nelle proprie abilità e falsa la percezione delle distanze e della velocità. A parità di concentrazione di alcool nel sangue, il rischio aumenta molto rapidamente quanto minore è l’età del conducente e quanto è più rara la frequenza con cui si consumano usualmente bevande alcoliche. L’uso di sostanze stupefacenti è un altro fattore che influenza negativamente la capacità di guida del conducente generando situazioni di pericolo per sé e per gli altri. L’assunzione di sostanze stupefacenti provoca una modificazione delle funzioni del sistema nervoso centrale ed un’alterazione dello stato di coscienza. Guidare sotto l’effetto di queste sostanze significa mettere a repentaglio la propria vita e quella degli altri, oltre che rischiare di incorrere nell’arresto o in sanzioni amministrative (di natura pecuniaria e di sospensione della patente).

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454