martedì 15 ottobre 2019
menu
In foto: gli alpini riminesi a Treviso
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 17 mag 2017 11:09 ~ ultimo agg. 11:16
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La Sezione Bolognese- Romagnola, della quale fa parte il Gruppo “Aldo Iorio” delle Penne Nere Riminesi, ha deliberato di presentare la propria candidatura per l’Adunata Nazionale 2020 proponendo come sede Rimini. Il Presidente di Sezione, Vittorio Costa, ha voluto che alcuni rappresentanti del Gruppo riminese aprissero la sfilata della Sezione nella 90ma adunata svoltasi domenica nella città di Treviso.

Hanno sfilato con la Sezione Bolognese-Romagnola tanti Sindaci della Romagna. Per il Comune di Rimini l’assessore Mattia Morolli, delegato dal Sindaco Gnassi impossibilitato per altri impegni. Non è la prima volta che si parla dell’ipotesi a Rimini: nel marzo 2013 i consiglieri Brunori e Casadei presentarono una proposta deliberativa per portare l’evento a Rimini che non fu però approvata.

Intanto continua la raccolta di denaro da parte degli alpini riminesi per dare degna sepoltura a Katerina Laktionova , la ragazza di 27 anni morta di anoressia il cui corpo è stato ritrovato in una valigia nel porto canale di Rimini.

Chi volesse partecipare potrà farlo utilizzando per il bonifico questo conto:

IT 98 P 06285 24250 CC0508115946 Carim Filiale di Viserba con causale “funerale Katerina Laktionova”

Altre notizie
di Simona Mulazzani
di Andrea Polazzi
VIDEO
Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
FOTO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna