sabato 19 ottobre 2019
menu
Politica Riccione

Flavio Tosi presenta la candidata Morena Ripa. Trc: sarà motore di sviluppo

In foto: Flavio Tosi con Morena Ripa
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti Visualizzazioni 1.632 visite
mar 2 mag 2017 18:46 ~ ultimo agg. 3 mag 15:24
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min Visualizzazioni 1.632
Print Friendly, PDF & Email

 

[kaltura-widget uiconfid=”30012024″ entryid=”0_oq4pcv9l” width=”400″ height=”220″ /]

Davanti ad una platea di una quarantina di persone all’Hotel Corallo di Riccione, nel pomeriggio è avvenuta la presentazione ufficiale della lista FARE e della candidata sindaco Morena Ripa. Per l’occasione è arrivato da Verona il sindaco Flavio Tosi creatore del Movimento Fare.

la platea alla presentazione di FareFilo conduttore del programma elettorale della lista FARE lo slogan: “l’ascolto e l’innovazione“. Tra i temi prioritari ci sono lavoro, turismo, famiglia, ambiente, sociale e sicurezza, qualità urbana oltre all’invito all’elettorato ad un nuovo rapporto con l’amministrazione.

Tra le proposte in tema di turismo spicca l’idea di un secondo assessore che si occupi della stagione turistica. “La figura promessa avrà una sua dotazione finanziaria – spiega la Ripa – e lavorerà al fianco delle categorie per intervenire con massima tempestività sia per risolvere gli inconvenienti risolvibili e non rimandabili in corso di stagione sia per riuscire ad intercettare opportunità momentanee e sfuggenti ai programmi a lungo termine“.

La Ripa spiega anche che “tanto di buono è stato fatto dalle precedenti amministrazioni, tanto di buono che è mia intenzione mantenere e potenziare.” Ad esempio sul tema degli elettrodotti dove “già molto è stato fatto dalla scorsa amministrazione e continuerò in quella direzione” spiega. Invece sull’inceneritore si punterà a modernizzarne la tecnologia per arrivare a poter vantare a zero emissioni.

Infine il TRC, secondo la Ripa, “per Riccione potrà essere un motore di sviluppo territoriale, un modo di legare territori ed infrastrutture. La paura è che i costi di gestione, non avendo né esperienza né storico della gestione, incidano troppo violentemente sul bilancio comunale, con il lavoro del Movimento Fare con Flavio Tosi ed i suoi deputati e senatori cercheremo di confrontarci con le altre realtà italiane che gestiscono metro di superficie per accelerare i tempi della comprensione del miglior modello di gestione, ci rivolgeremo al governo centrale“.

I candidati in lista

IAQUINANGELO RITA, imprenditrice;
PICCININI PIERPAOLO ,professione avvocato
URBINATI MAURIZIO,    imprenditore;

CICERALE MARIA,   educatrice professionale  presso  AUSL Rimini;

GOLDONI LUISA,  pensionata;

CIAVARELLA FRANCESCO,  orchestrale;

BERARDI MASSIMILIANO, dipendente;

ORIETTA FABBRI,  dipendente;

MONTANARI GIUSEPPE,  responsabile amministrativo d’ impresa;

LOTTI DIMITRI,  commerciante;

BAIOLO GIADA,  imprenditrice ;

GROSSI SERGIO,  professionista architetto designer interni;

RASTELLI EMANUELA,  coaudivante struttura albeghiera;

ANGELINI ROBERTO, imprenditore;

ACCLAVIO DAVIDE ALFREDO,  dipendente;

CANCELLIERI VALTER, dipendente Ausl;

PORRELLI LEONARDO, operaio;

CANOVA PAOLA, professione artista.

CASADEI MARCO, medico;

 

FOGLIATA ROSANNA.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna