mercoledì 23 gennaio 2019
di Andrea Polazzi   
lettura: 2 minuti
sab 27 mag 2017 14:51 ~ ultimo agg. 18:57
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Rimini si prepara a diventare la capitale dei parchi acquatici sul mare. Saranno 4 sul litorale guidati dal Boabay, che quest’anno si appresta alla sua seconda stagione: 10mila metri quadri a 100 metri dalla spiaggia dei Bagni dal 47 al 62 che costituiscono il consorzio Le Spiagge. Non mancheranno i gonfiabili, i tunnel, gli scivoli e l’iceberg gigante sul quale arrampicarsi e dal quale tuffarsi. Novità 2017 per i più piccoli, il Goleador Water Stadium per tutti i bimbi dai 6 anni ai 140 centimetri di altezza (accompagnati da un adulto). Taglio del nastro il primo giugno, un mese prima dello scorso anno. L’auspicio, ha ricordato il presidente di Le Spiagge Mauro Vanni, è che il meteo in questo 2017 sia più clemente: “nel 2016 sono stati solo 34 i giorni di apertura a causa di numerose mareggiate – dice – nonostante questo abbiamo avuto 30mila ingressi.” “Crediamo in questo territorio e vogliamo fare sistema – prosegue – siamo convinti che investire qui abbia un senso anche dal punto di vista imprenditoriale.” Vanni sottolinea anche l’impatto del Boabay dal punto di vista occupazionale: 20 i posti di lavoro per i giovani impegnati nella struttura (domani sono previsti i collaudi

Proprio sul fare sistema si è concentrato anche l’intervento in conferenza stampa del sindaco Andrea Gnassi che ha sottolineato come gli operatori balneari negli ultimi anni si siano trasformati da realtà prettamente corporativa a veri e propri soggetti imprenditoriali. “Il mare al centro” ha detto il sindaco ricordando che entro giugno chiuderanno altri due sfioratori (quattro complessivamente quelli chiusi) e che nella terza settimana del prossimo mese potrebbe in parte riaprire la circolazione nell’area di piazza Kennedy.

Proprio in tema di sinergia col territorio, il consorzio Le Spiagge è entrato nel circuito della Wellness Valley e il 2 giugno il Boabay ospiterà la gara “Boathlon Monster Competition” nell’ambito di Rimini Wellness. Il primo a cimentarsi col percorso sarà il nuotatore olimpico e primatista italiano dorso Simone Sabbioni. Partenza alle 8.30.

Info: www.boabay.it

Altre notizie
di Lamberto Abbati
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna