sabato 19 ottobre 2019
menu
Economia Rimini

A OroArezzo Cagnoni (IEG) firma accordo con Federorafi

In foto: il taglio del nastor di OroArezzo
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 6 mag 2017 15:31 ~ ultimo agg. 15:37
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Si è aperta oggi la 38° edizione di OroArezzo la prima curata da Italian Exhibition Group SpA (IEG), la società fieristica nata dall’integrazione tra Rimini Fiera e Fiera di Vicenza, grazie all’accordo siglato lo scorso marzo con Arezzo Fiere e Congressi Srl che ha definito un’organizzazione unica dedicata alle manifestazioni del settore orafo-gioielliero in Italia.

Durante la conferenza inaugurale di OroArezzo è stato firmato un accordo tra Italian Exhibition Group e Federorafi per favorire l’internazionalizzazione del Made in Italy del comparto orafo-gioielliero.

 La manifestazione, inaugurata con il taglio del nastro dal Presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, rappresenta a livello internazionale un’importante piattaforma di promozione del gioiello Made in Italy e, con la nuova gestione di IEG SpA, entra in sinergia con gli appuntamenti internazionali che già si svolgono a Vicenza sotto il brand VicenzaOro. Presenti 650 brand rappresentativi delle eccellenze produttive dei principali poli orafi italiani.

 

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Lucia Renati   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna