Indietro
menu
Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia Rimini

Scippano donna e cercano di salire su un treno. Arrestati

In foto: repertorio
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 18 lug 2016 15:37 ~ ultimo agg. 19:16
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’hanno avvicinata, le hanno strappato la borsa e al suo tentativo di resistenza l’hanno fatta cadere a terra e trascinata per alcuni metri prima di dileguarsi. L’episodio è avvenuto ieri nel tardo pomeriggio in via Filzi a Rimini e la vittima una signora 65enne. In suo soccorso si sono fermati alcuni passanti che hanno, invano, tentato di inseguire i due scippatori.

Di li a poco sul posto è arrivata una pattuglia di carabinieri della stazione di Rimini e le testimonianze raccolte dalla vittima e dai soccorritori hanno permesso di fermare, vicino alla stazione ferroviaria, i due autori della rapina, che stavano per salire su un treno, dopo il fine settimana in riviera.

Si tratta di un 34enne di Vico del Gargano (Foggia) e di un 51enne di Avellino, tra l’altro evaso da alcuni giorni dagli arresti domiciliari da Firenze, dove stava scontando una pena. I due sono stati sottoposti a fermo e portati ai Casetti. I carabinieri sono anche riusciti a ritrovare la borsa della donna che conteneva pochi euro, i documenti e il cellulare. La donna è rimasta lievemente ferita a braccia e gambe ma non ha fatto ricorso alle cure del pronto soccorso.

Notizie correlate
di Redazione   
Aperture gratis per il pubblico

Arte contemporanea, apre a Rimini il PART

di Redazione   
di Simona Mulazzani